MARIA REBECCA BALLESTRA

ghana2

L’ARTISTA ITALIANA MARIA REBECCA BALLESTRA VIVE E LAVORA IN CONDIZIONI NOMADE. IL SUO LAVORO È INCENTRATO SULLA RIELABORAZIONE E SULL’INTERPRETAZIONI DI TEMATICHE SOCIALI, POLITICHE E AMBIENTALI E SULLA SINTESI DI CODICI ETNO-CULTURALI, INDAGATI DURANTE NUMEROSI VIAGGI E RESIDENZE D’ARTISTA IN VARIE PARTI DEL MONDO. ELABORATI PROGETTI TRANS-DISCIPLINARI, CHE METTONO IN RISALTO GLI ASPETTI COMUNICATIVI E SOCIALI, PRENDONO FORMA IN INSTALLAZIONE SITE E CONTEST SPECIFIC, IN PROGETTI RELAZIONALI E OPERE FOTOGRAFICHE. LA SUA ULTIMA PRODUZIONE JOURNEY INTO FRAGILITY, È ORIENTATA VERSO LA PERCEZIONE DEL FUTURO IN RELAZIONE AI CAMBIAMENTI CLIMATICI, AI MOLTEPLICI INTERVENTI UMANI NELL’AMBIENTE NATURALE E AL SENSO DI INSICUREZZA E DI ANSIA CHE CARATTERIZZA QUESTO NUOVO MILLENNIO. IL PROGETTO DELLA DURATA DI DUE ANNI SI È ISPIRATO ALLA CARTA PER LA TERRA E L’UOMO, CONCEPITA DAL POETA E SAGGISTA MASSIMO MORASSO. LA CARTA È COMPOSTA DA DODICI TESI PER RISCRIVERE IN MODO COSTRUTTIVO IL PROBLEMA DELLA CRISI AMBIENTALE ED È STATA FIRMATA DAI PIÙ FAMOSI INTELLETTUALI AL MONDO, TRA CUI 5 PREMI NOBEL E 6 PREMIO PULITZER. CON JOURNEY INTO FRAGILITY L’ARTISTA HA REALIZZATO DODICI PROGETTI IN DODICI DIVERSI LUOGHI DEL MONDO, CON L’OBIETTIVO DI COSTRUIRE UN DIALOGO COSTRUTTIVO SULL’AMBIENTE E SUL VALORE DELLA VITA SULLA TERRA.

THE ITALIAN VISUAL ARTIST MARIA REBECCA BALLESTRA LIVES AND WORKS IN NOMADIC CONDITION. HER WORK IS FOCUSED ON THE REPROCESSING AND RESETTING OF SOCIAL, POLITICAL AND ENVIRONMENTAL THEMES AND ON SYNTHESIZING ETHNO-CULTURAL CODES, INVESTIGATED DURING JOURNEYS AND SEVERAL ARTIST RESIDENCIES PROGRAM ALL AROUND THE WORLD. ELABORATED TRANS-DISCIPLINARY PROJECTS, WHICH EMPHASIZE COMMUNICATIVE AND SOCIAL ASPECTS, SET INTO ARTISTIC PRACTISE IN SITE AND CONTEXT SPECIFIC INSTALLATION, RELATIONAL PROJECTS AND PHOTOGRAPHY. HER LAST PRODUCTION JOURNEY INTO FRAGILITY, IS ORIENTED TOWARDS THE PERCEPTION OF THE FUTURE IN RELATION TO CLIMATE CHANGE AND MULTIPLE HUMAN INTERVENTIONS IN THE NATURAL ENVIRONMENT AND SENSE OF INSECURITY AND ANXIETY THAT CHARACTERIZES THIS NEW MILLENNIUM. THE TWO YEARS LONG PROJECT JOURNEY INTO FRAGILITY IS INSPIRED BY THE THE MANIFESTO FOR EARTH AND THE HUMAN BEINGS, CONCEIVED AND CREATED BY THE POET AND WRITER MASSIMO MORASSO, CONSISTING OF TWELVE STATEMENTS TO CONSTRUCTIVELY RESET THE ISSUES OF THE ENVIRONMENTAL CRISIS, AND IT WAS SIGNED TO BY THE WORLD’S MOST FAMOUS WRITERS, INCLUDED 5 NOBEL AND 9 PULITZER PRIZE . WITH JOURNEY INTO FRAGILITY THE ARTIST ARE DEVELOPING TWELVE PROJECTS IN TWELVE DIFFERENT PLACES AROUND THE WORLD, WITH THE AIM TO BUILD A CONSTRUCTIVE DIALOGUE ON THE ENVIRONMENT AND THE VALUE OF LIVING ON EARTH.

www.rebeccaballestra.com

vernaccia san gimignano


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...